Dove mangiareGourmet

Nuove aperture Luglio 2024

Nuove aperture Luglio 2024

In questa rubrica diamo conto delle nuove aperture del mese di ristoranti e wine bar che vengono inaugurati su e giù per la penisola. Si tratta, è bene precisarlo, di segnalazioni e non di recensioni, in quanto nessuno di noi ha ancora avuto l’opportunità di mangiare in quel determinato locale di prossima apertura.

Nonostante l’innegabile crisi che attraversa il settore della ristorazione per quanto attiene al personale di sala e di cucina, rimane un grande fermento evidente nel numero di aperture di nuovi locali. Diverse sono le tipologie abbracciate, dal ristorante gourmet alla trattoria, dalla pizzeria al ristorante etnico.

Ampia la forbice di prezzo relativa ai nuovi ristoranti, si va da quelli più economici, impostati sulla cucina tradizionale e sulla pizza, a quelli di fascia decisamente più elevata, magari all’interno di hotel di lusso.

Spesso la garanzia della qualità del locale è data dall’esperienza del titolare, spesso dall’affidabilità dello chef, spesso dalle capacità del gestore. Ma per determinare il successo di un ristorante entrano in gioco molti altri fattori, dalla posizione all’arredamento, dalla possibilità di parcheggiare alla carta dei vini (cosa alla quale teniamo molto).

A voi la possibilità di provare nuove esperienze

L’articolo viene aggiornato regolarmente con la segnalazione delle nuove aperture di cui veniamo a conoscenza.

(Clicca qui per conoscere le nuove aperture di giugno 2024).

Koji RomaLa vera cucina tradizionale giapponese arriva a Roma con Ie Koji

La nuova izakaya in zona Cipro che accoglie i clienti come in una casa del Sol Levante, con ricette casalinghe (di cui molte vegetariane) e una carta di sakè, per un’esperienza autentica e immersiva. La novità dell’estate 2024 a Roma racconta la cucina del Giappone nella sua anima più tradizionale, quella che si respira nelle case del Paese del Sol Levante. La stessa con cui è cresciuto lo chef Koji Nakai che, insieme a Roberto Salvati (proprietario di Sakana Sushi), ha aperto il 29 giugno Ie Koji.

Abbiamo voluto ricreare un izakaya, la tradizionale osteria giapponese, in un ambiente casalingo dove si possono mangiare i piatti che cucinava mia nonna” spiegalo chef Nakai, nativo di Kobe e portatore di un ricettario familiare ricco e dalle mille sfumature. Classe ’84, chef Nakai si lascia ispirare dal nonno cuoco e inizia a lavorare giovanissimo nel mercato ittico di Kobe e in alcuni ristoranti, acquisendo una grande conoscenza della materia prima. Per approfondire la cucina italiana, nel 2008 arriva a Roma, ma continua a viaggiare tra la Toscana e Udine, formando ulteriormente il suo bagaglio di esperienze. Poi l’apertura di Nakai, nel 2022 sempre a Roma, il ristorante che prende il suo nome e dove mostra la sua idea, in cui i concetti di “fusione” e“armonia” si uniscono. Il livello raggiunto gli permette anche di aprire una sua agenzia di consulenza, collaborando con numerose insegne capitoline.

IE KOJI IE KOJI
Via Marcantonio Bragadin, 13 – Roma
Sempre aperti a cena dalle 19:00 alle 23:00
Tel. 348 4302368

Che ne pensi di questo articolo?