Dove mangiareGourmet

Nuove aperture – Settembre 2023

Continua il trend positivo delle nuove iscrizioni di imprese nel settore della ristorazione, sebbene si registri ancora un numero altissimo di cessazioni.

Le regioni che hanno registrato il maggior numero di imprese con servizio al tavolo nuove nate da ottobre 2022 sono il Lazio (821), la Lombardia (620) e la Toscana (422). Per quanto riguarda la tipologia di locali, tra le nuove aperture prevalgono i ristoranti di cucina italiana in tutte le regioni della penisola, con una media del 62%, mentre la cucina asiatica si aggiudica il secondo posto soprattutto nelle regioni del nord e del centro (15%). Sul terzo gradino del podio si collocano le pizzerie (10%), seguite da ristoranti a base di carne/pesce (7%) e ristoranti con cucina internazionale (greca, francese, messicana, etc., 6%).

Tra le diverse aree geografiche rimane stabile la distribuzione dei nuovi ristoranti in base alla fascia di prezzo. La fascia più comune (62%) risulta essere quella tra i 15 e i 30 euro per persona.

Dati forniti dall’Osservatorio TheFork Awards.


Hiromi – La Maison: a Roma per un viaggio esperienziale nel Giappone

A Roma è tempo di entrare nella “casa di Hiromi”, Hiromi – La Maison, per scoprire ancor di più la cultura giapponese, dalla colazione al dopo cena tra degustazioni di sakè, mixology, bistrot e pasticceria. Nell’ottobre 2018 Hiromi Cake approda a Roma per portare nella capitale l’arte della pasticceria giapponese. Dopo 5 anni e altre aperture tra Roma e Milano, Hiromi Cake si espande in un nuovo progetto: “Hiromi – La Maison”. Un viaggio full immersion nella cultura giapponese e in tutte le sue affascinanti sfumature orientali. In Via Reggio Emilia, 24 – in zona Porta Pia – ha preso vita uno spazio in cui scoprire il Giappone in tutta la sua autenticità: qui la cultura asiatica animerà le giornate fin dal mattino con corsi di lingua e calligrafia giapponese, lezioni di pasticceria tradizionale con focus sui prodotti tipici e, in generale, tutto ciò che riguarda la cultura del popolo del Sol Levante.

Approfondisci qui: https://www.doctorwine.it/gourmet/dove-mangiare/hiromi-la-maison-a-roma-per-un-viaggio-esperienziale-nel-giappone


Arriva ISi Bistrot Genova Concept a Cargnano

In collaborazione con Isotta Alzona, Ivano Ricchebono annuncia quella che sarà un’immancabile meta gastronomica che lo vede protagonista. C’è chi lo conosce per la trasmissione “È sempre Mezzogiorno”, chi quando è a Genova non può fare a meno di passare a gustare le sue prelibatezze nel centralissimo The Cook. E da ottobre ci sarà una nuova occasione per approfondire la sua idea cucina e la sua filosofia gastronomica: durante il torneo Aon Open Challenger a Valletta Cambiaso di questo settembre, Ivano Ricchebono ha infatti annunciato il nuovo progetto, l’ISi Bistrot Genova Concept Ivano Ricchebono. Il desiderio che anima il progetto è quello di proporre dei piatti della tradizione non solo genovese, ma anche mediterranea. “I clienti a cui mi rivolgo sono vari e, di conseguenza, la proposta economica sarà diversa.

Approfondisci qui: https://www.doctorwine.it/gourmet/dove-mangiare/arriva-isi-bistrot-genova-concept-a-cargnano


Rivoire a Milano, nuova stagione con gusto

Inaugura martedì 12 settembre, nel cuore di Brera il nuovo flagship store dello storico caffè fiorentino. Dalla prima colazione all’aperitivo fino alla cena, maestria di sapori in un ambiente dove immergersi in suggestioni rinascimentali e neoclassiche. A Milano c’è un nuovo indirizzo per i palati più raffinati: RIVOIRE® in Via Formentini 9, che porta nel cuore di Brera le eccellenze del gusto dello storico caffè di Piazza della Signoria a Firenze. Aperto da giugno, il nuovo RIVOIRE® saluta l’estate e dà il benvenuto alla nuova stagione martedì 12 settembre inaugurando ufficialmente gli spazi di Brera: due piani e un ampio dehors in cui la magia cattura gli occhi prima di tutto, per la ricercatezza degli arredi, e per le originali e affascinanti decorazioni delle pareti, completamente rivestite di grandi immagini di dipinti rinascimentali, in perfetta sintonia in questo ambiente contemporaneo.

Approfondisci qui: https://www.doctorwine.it/gourmet/dove-mangiare/rivoire-a-milano-nuova-stagione-con-gusto


Berberé arriva a Modena

Prevista per il 14 settembre la diciottesima apertura di Berberè – il brand di pizze da lievito madre vivo questa volta arriva nel centro storico di Modena. Berberè, fra le migliori pizzerie in Italia nella Guida del Gambero Rosso e al 4° posto della classifica mondiale della guida 50 Top Pizza, prosegue nel suo progetto di sviluppo continuando a puntare sulla sua regione di origine, l’Emilia Romagna: è Modena ad accogliere la nuova apertura del brand di pizzerie artigianali dei fratelli Aloe. La città, infatti, dal 14 settembre potrà contare sulla presenza di una nuova pizzeria Berberè, precisamente in Via del Taglio 40, al piano terra di Palazzo Pierallini, tipica residenza privata realizzata tra Settecento ed Ottocento, che dagli anni ‘70 del Novecento ha ospitato la storica pizzeria La Mamma, “casa” dei cadetti della famosa accademia militare cittadina. Il locale avrà circa 80 coperti e un caratteristico dehors immerso tra le vie del centro storico di Modena.

Approfondisci qui: https://www.doctorwine.it/gourmet/dove-mangiare/berbere-arriva-a-modena

Che ne pensi di questo articolo?

Questo sito utilizza cookie tecnici per il suo funzionamento ed il miglioramento dell’esperienza utente e non fa uso di cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione o accettando la presente informativa, presti il consenso all’utilizzo dei cookie tecnici.

Clicca qui per leggere la nostra Cookie Policy