GourmetRicetta della settimana

Involtini di melanzana e Provolone Valpadana dolce

Piatto semplice e rapido da preparare, ideale come antipasto estivo. Suggeriamo di stapparci il Vermentino di Gallura Monteoro 2022 Sella & Mosca.

Ingredienti per 4 persone:

200 g di Provolone Valpadana Dop dolce, 1 melanzana ovale, 70 ml di passata di pomodoro, 1 spicchio d’aglio, 150 g di pangrattato, olio extravergine d’oliva, sale, pepe, basilico fresco.

Preparazione:

Lavare e asciugare accuratamente la melanzana. Spuntarne le estremità e tagliarla a fette di mezzo centimetro. Spennellarle con olio extravergine d’oliva e passarle nel pangrattato, avendo cura che la panatura aderisca uniformemente a ogni fetta.

Disporre le melanzane su un foglio rivestito di carta forno e infornarle 15 minuti a 200°, girandole a metà del tempo.

Soffriggere l’aglio con due cucchiai d’olio in un pentolino. Unire la salsa di pomodoro, regolare di sale e pepe, aggiungere qualche fogliolina di basilico e far insaporire su fiamma dolce 10 minuti. Spegnere il fuoco ed eliminare l’aglio.

Tagliare il Provolone Valpadana Dop dolce a bastoncini.

Sfornare le melanzane e farle raffreddare leggermente. Condirle nel centro con poca salsa di pomodoro, posizionare un bastoncino di formaggio nel centro e sigillarle con uno stuzzicadenti in modo da formare degli involtini.

Infornare nuovamente 10 minuti, fino a quando il formaggio sarà ben fuso. Sfornare, trasferire su un piatto da portata, guarnire con il basilico fresco e servire.

Vino in abbinamento:

(a cura di Stefania Vinciguerra)

Vermentino di Gallura Superiore Monteoro 2022 Sella & Mosca

Il colore paglierino brillante annuncia profumi intensi e iodati. Ricco di note fruttate, sfuma su richiami di erbe aromatiche e fiori di campo. In bocca ha ingresso morbido, complesso, ravvivato da un’acidità brillante che dona freschezza e lunghezza. Il carattere mediterraneo è sempre presente e le note marine accompagnano il sorso in profondità.

Zona di produzione: in Gallura, nord Sardegna, Sella & Mosca coltiva le sue uve nella fascia collinare del versante sud del monte Limbara, caratterizzata da terreni di disfacimento granitico e da un clima caldo ma di ottime escursioni termiche estive.

Vitigno: Vermentino 100%, allevato a cordone speronato con una densità d’impianto di 4000 ceppi/ha e una resa di 80 q.li/ha. Età media delle viti 18 anni.

Vinificazione: le uve vengono pigiate in maniera soffice, quindi segue una leggera macerazione a freddo e una lunga fermentazione in acciaio inox. Il vino non effettua fermentazione malolattica e affina sui lieviti, in acciaio, per quattro mesi.

Gradazione alcolico: 14.5% vol.

Temperatura di servizio: 8°C.

Abbinamenti consigliati: spaghetti ai frutti di mare o con la bottarga, pesce spada, branzino al forno, rombo all’arancia, tortino con uova e verdure.

Che ne pensi di questo articolo?

Questo sito utilizza cookie tecnici per il suo funzionamento ed il miglioramento dell’esperienza utente e non fa uso di cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione o accettando la presente informativa, presti il consenso all’utilizzo dei cookie tecnici.

Clicca qui per leggere la nostra Cookie Policy