Loading Events

« All Events

  • This event has passed.

Il Barolo a Palazzo Barolo – Torino

Febbraio 17

A cura di Strada del Barolo e grandi vini di Langa, il primo evento del 2024 in calendario de “La Vendemmia a Torino – Grapes in Town” è dedicato al “Re del Vini”

“La Vendemmia a Torino – Grapes in Town”, confermata per l’edizione 2024, inizia l’anno con un appuntamento importante, “Il Barolo a Palazzo Barolo”, con i produttori dell’Associazione Strada del Barolo e grandi vini di Langa.

Giunta alla terza edizione, la giornata si propone di far conoscere il Barolo attraverso una ventina di cantine che, nel cuore della città sabauda, presenteranno di persona il vino nelle sue molteplici sfaccettature, proponendo in degustazione cru e annate differenti, in abbinamento ad assaggi di prodotti agroalimentari di eccellenza presentati da alcune delle aziende associate.

Location d’eccezione, gli eleganti saloni al Piano Nobile di Palazzo Barolo, che fu la residenza degli ultimi Marchesi di Barolo, Carlo Tancredi Falletti e Giulia Colbert, alla cui lungimiranza e modernità è dovuta gran parte della fama e della fortuna del vino Barolo.

“È un vero piacere – afferma Alessandra Giani, ideatrice de “La Vendemmia a Torino – Grapes in Town” – poter includere questo evento all’interno del nostro calendario, non solo per l’eccellenza delle cantine de La Strada del Barolo, con cui abbiamo avuto modo di collaborare più volte l’anno scorso, ma anche perché testimonia come la sinergia tra format simili sia la chiave vincente per presentare al pubblico eventi di grande qualità e prestigio durante tutti e dodici i mesi”.

I partecipanti saranno guidati, su due turni
, dalle 15:30 alle 18:30 e dalle 19:00 alle 22:00, in un vero e proprio viaggio alla scoperta del Barolo, che culminerà con una degustazione di alto livello.

Le due sessioni saranno precedute da due salotti-degustazione (alle 15.30 e alle 18.00) condotti dalla giornalista Valentina Dirindin, collaboratrice di Repubblica, Vanity Fair, Dissapore e DOVE, che dialogherà con due produttori, Ernesto Abbona, titolare dell’azienda Marchesi di Barolo, e Maurizio Rosso, titolare dell’azienda Gigi Rosso, affrontando temi legati alla storia e all’attualità del Barolo. Al termine, una degustazione esclusiva di un vino particolarmente rappresentativo delle loro aziende, non presente nella degustazione principale.

I partecipanti all’evento, organizzato con il supporto di Turismo Torino e Provincia e del Salone del Vino di Torino, riceveranno anche un voucher con2,00€di sconto per partecipare alla Wine Experience, il format di visita promosso dal WiMu – Museo del Vino a Barolo.

Il costo del biglietto di ingresso, che include anche il calice che potrà essere portato a casa, è di 36,00€ a persona + commissioni in prevendita online, oppure 41,00€ in loco (previa disponibilità) e consente di assaggiare i vini di tutti i produttori presenti senza limiti al numero di degustazioni. Per partecipare anche ai salotti-degustazione è previsto un biglietto integrato evento + salotto al costo di 45,00€ a persona + commissioni in prevendita online, oppure 51,00€ in loco (previa disponibilità).

__________________________________________

PRODUTTORI DI VINO:
• Amalia Cascina in Langa, Monforte d’Alba (CN)
• Borgogno Francesco, Barolo (CN)
• Bosco Pierangelo, La Morra (CN)
• Bric Cenciurio, Barolo (CN)
• Casa Baricalino, Novello (CN)
• Costa di Bussia, Monforte d’Alba (CN)
• Dosio Vigneti, La Morra (CN)
• G.D. Vajra, Barolo (CN)
• Gigi Rosso, Castiglione Falletto (CN)
• La Biòca, Serralunga d’Alba (CN)
• Le Strette, Novello (CN)
• Marrone, La Morra (CN)
• Moscone, Monforte d’Alba (CN)
• Rizieri, Diano d’Alba (CN)
• Rocche Costamagna, La Morra (CN)
• Sordo Giovanni, Castiglione Falletto (CN)

PRODUTTORI AGROALIMENTARI:
• Cascina Boschetto, Stazzano Piemonte (AL)
• Cascina Buschea, Rodello (CN)
• Cascina Roveta 1891, Bubbio (AT)
• Ciabot del Cua, Bosia (CN)
• Mosto Ardente, Castellino Tanaro (CN)

Details

Date:
Febbraio 17
Event Tags:
, ,

Questo sito utilizza cookie tecnici per il suo funzionamento ed il miglioramento dell’esperienza utente e non fa uso di cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione o accettando la presente informativa, presti il consenso all’utilizzo dei cookie tecnici.

Clicca qui per leggere la nostra Cookie Policy