Dove mangiareGourmet

Nuove aperture Febbraio 2024: aggiornamento

Nuove aperture febbraio 2024

In questa rubrica diamo conto delle nuove aperture di ristoranti e wine bar che vengono inaugurati su e giù per la penisola. Si tratta, è bene precisarlo, di segnalazioni e non di recensioni, in quanto nessuno di noi ha ancora avuto l’opportunità di mangiare in quel determinato locale di prossima apertura.

Nonostante l’innegabile crisi che attraversa il settore della ristorazione per quanto attiene al personale di sala e di cucina, rimane un grande fermento evidente nel numero di aperture di nuovi locali. Diverse sono le tipologie abbracciate, dal ristorante gourmet alla trattoria, dalla pizzeria al ristorante etnico.

Ampia la forbice di prezzo relativa ai nuovi ristoranti, si va da quelli più economici, impostati sulla cucina tradizionale e sulla pizza, a quelli di fascia decisamente più elevata, magari all’interno di hotel di lusso.

Spesso la garanzia della qualità del locale è data dall’esperienza del titolare, spesso dall’affidabilità dello chef, spesso dalle capacità del gestore. Ma per determinare il successo di un ristorante entrano in gioco molti altri fattori, dalla posizione all’arredamento, dalla possibilità di parcheggiare alla carta dei vini (cosa alla quale teniamo molto).

A voi la possibilità di provare nuove esperienze.

(Clicca qui per conoscere le nuove aperture di gennaio).

Ginkgo Longevity Restaurant - Palazzo di VarignanaPalazzo di Varignana presenta il Ginkgo Longevity Restaurant

Un nuovo ristorante completa l’offerta gastronomica del Resort immerso nei colli bolognesi. Nasce così il Ginkgo Longevity Restaurant: un luogo dal concept innovativo, basato sul Metodo Acquaviva, dove la cucina è al servizio del benessere per regalare un’esperienza da assaporare con i 5 sensi.

Frutto di un lavoro di integrazione e sintesi di tutti i valori che ruotano attorno al metodo ideato dalla dottoressa Annamaria Acquaviva – direttore scientifico del Resort -, il Ginkgo Longevity Restaurant è stato pensato per offrire nuove esperienze benessere che partono dalla tavola non solo per coloro che partecipano agli Health & Wellness Retreats ma anche ai clienti del resort o ad esterni. Esperienza caratterizzante di questo nuovo ristorante è il Mindful Lunch: un pranzo guidato insieme alla dott.ssa per scoprire un nuovo approccio al cibo e le strategie più efficaci per raggiungere il massimo potenziale psicofisico anche a tavola.

Ginko Longevity Restaurant - Palazzo di Varignana, Dottoressa Annamaria Acquaviva e Chef Marco Leandri
Ginko Longevity Restaurant – Palazzo di Varignana, Dottoressa Annamaria Acquaviva e Chef Marco Leandri

Palazzo di Varignana
Via Ca’ Masino, 611A
40024 Castel San Pietro Terme (BO)
Tel. +39 051 19938300
https://www.palazzodivarignana.com/

 

Via Stampa a Milano, salaVia Stampa: il nuovo bistrot nel cuore del quartiere Carrobbio

Arte del buon vivere e del vivere in bellezza, passione per la terra e per il cibo sincero, ritrovo per menti curiose. È questa l’essenza di “Via Stampa”, il bistrot aperto lo scorso settembre nel cuore della città di Milano nato da un’idea del giovane imprenditore Marco Guzzetti. Un luogo semplice ma curato nei minimi dettagli, dal menu e la carta vini, alla location: qui gli ospiti possono trovare un’idea di cucina concreta dai sapori decisi, materie prime di altissima qualità e massima attenzione alla sostenibilità. Il tutto, accompagnato da una ricercata selezione di vini artigianali, l’anima del bistrot.

“Via Stampa” nasce dall’idea – poi diventata una vera e propria missione – di Marco Guzzetti che desidera portare in città il suo amore per la natura e per l’agricoltura, per ricongiungere il frenetico capoluogo lombardo con la campagna, i suoi silenzi e i suoi ritmi lenti. Una filosofia del “ritorno alla terra”, che diventa una visione imprenditoriale concreta e prende forma in una proposta enogastronomica di alta qualità, sostenibile e rispettosa del territorio e delle stagioni.

Via Stampa a Milano, Marco GuzzettiVia Stampa
Via Stampa, 8 – Milano
Tel- : +39 02 30554088
Apertura:
mar 12:30-14:30
mer – sab 12:30-14:30; 18:30-21:30
dom 12:30-14:30
htps://www.viastampa.it/
prenota@viastampa.it

 

Lafa MilanoApre a Milano LAFA, cucina Araba e Mediorientale

afa, cucina araba e mediorientale, apre le sue porte a Milano Certosa District (via Varesina 204), nuova presenza nel panorama gastronomico metropolitano, grazie all’intraprendenza di Hippolyte Vautrin – già titolare dei rinomati Røst e Kanpai (via Melzo) – che qui lancia una proposta che si annuncia innovativa, fresca e immediata, caratterizzata da sapori di confine, per vocazione frutto di contaminazioni culturali e storie lontane che si ritrovano nelle ricette sapientemente attualizzate in chiave contemporanea.

La filosofia sottesa è ben espressa dal nome LAFA, un tipico pane povero, una forma di piadina mediorientale, accompagnamento fondamentale di molte ricette. LAFA diventa così sinonimo di convivialità, cucina genuina, materia prima di stagione, ingredienti tipici di una tavola levantina.

<yoastmark class=

LAFA, cucina araba e mediorientale
via Varesina, 204
20156 Milano
info@lafamilano.com
Aperto: lunedì – venerdì 12.00 – 14.00
Chiuso: sabato & domenica
lafamilano.com
Facebook: LAFA Milano
Instagram: LAFA Milano

 

Bavetta, osteria d'oggi a Catania piattoBavetta, osteria d’oggi a Catania

Si chiamerà Bavetta e aprirà le porte il 7 Marzo a Catania. “Sono stanco del fine dining – confessa lo chef – voglio tornare a parlare alla pancia delle persone.”

La nuova avventura gastronomica di Marco Cannizzaro, noto chef catanase con un rinomato ristorante fine dining alle spalle, si chiamerà Bavetta e punta a rompere tutti gli schemi della cucina gourmet. Un’osteria d’oggi dove ci si potrà deliziare con i piatti più golosi della cucina tradizionale siciliana, a cominciare da una grande selezione di fritti, autentica passione dello chef.  Bavetta vuole essere un luogo accessibile e inclusivo, dove riscoprire il senso più autentico dell’accoglienza siciliana. Una cucina dalle forti componenti identitarie ed emotive, dove i piatti della tradizione arrivano senza troppi giri di parole al cuore di tutti. Un ristorante, o meglio un’osteria d’oggi, che sa di casa, e profuma di ricordi di famiglia.

Bravetta, Osteria d'oggi, lo chef Marco Cannizzaro
Bravetta, Osteria d’oggi, lo chef Marco Cannizzaro

Bavetta, osteria d’oggi
Via Antonino Longo, 26 Catania
Per info e prenotazioni
www.osteriabavetta.com

Carpaccio ristorante Via VenetoCarpaccio apre in Via Veneto a Roma

Dopo aver esplorato le tendenze fusion in zona Prati, ora Carpaccio arriva a Via Veneto per omaggiare la più classica della storia italiana.

Carpaccio si sdoppia e presenta il suo lato più classico e tradizionale, da tipico ristorante italiano. Ad angolo tra Via Sicilia e Via Marche apre dunque Carpaccio Beef Restaurant: tanti piatti della tradizione italiana, dai classici romani (carbonara – amatriciana) alle fettuccine al ragù bolognese e tagliolini al tartufo, oltre alla onnipresente selezione di carni – crude e cotte. Qui la frollatura, è una tecnica utilizzata ma solo per tempi brevi. I tagli pregiati vengono poi cotti secondo la nova filosofia americana, quella “senza contatto”.

Carpaccio Beef Restaurant in Via Veneto, la sala
Carpaccio Beef Restaurant in Via Veneto, la sala

Carpaccio Beef Restaurant
Via Sicilia, 41
00187 Roma RM
Aperto pranzo e cena
Tel. 06 8621 8298
https://carpacciothebeefboys.com/

Che ne pensi di questo articolo?

Questo sito utilizza cookie tecnici per il suo funzionamento ed il miglioramento dell’esperienza utente e non fa uso di cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione o accettando la presente informativa, presti il consenso all’utilizzo dei cookie tecnici.

Clicca qui per leggere la nostra Cookie Policy