DegustazioniVini per tutte le tasche

Due Soave semplici e piacevoli

Colline Soave

Il Soave è uno degli storici bianchi italiani, che negli ultimi anni è tornato a far parlare di sé. Ne abbiamo scelti due che costano al pubblico meno di 10 euro.

Riconosciuto come “vino tipico” già nel 1931, il Soave è molto di più di un vino. Territorio, sistema vitivinicolo sostenibile e paesaggio rurale protetto convivono in una dimensione spaziale unica, dalle origini geologiche infuocate e turbolente.

Per molti è il bianco veneto per eccellenza, che dopo alti e bassi dovuti alla sua eccessiva popolarità, è ritornato in auge grazie anche alle attente attività di studio, ricerca e riposizionamento portate avanti dal Consorzio di Tutela. 

Qui però non vogliamo parlare del lavoro svolto negli ultimi anni per riqualificare il Soave, ma semplicemente segnalarne due piacevoli e ben fatti, che hanno un prezzo al pubblico entro i 10 euro

Cantina di Monteforte: 600 soci, una realtà 

Cantina di Monteforte, l'arrivo delle uve
Cantina di Monteforte, l’arrivo delle uve


La Cantina di Monteforte è una realtà cooperativa della
Val d’Alpone, la zona dell’areale della doc Soave e doc Lessini Durello caratterizzata da suoli neri. Antichi e in pendenza questi suoli rendono la viticoltura a dir poco eroica. Cantina di Monteforte è una realtà che sul territorio raggruppa piccoli produttori dagli appezzamenti davvero unici. Con la linea Clivus tocca il suo apice qualitativo, offrendo a un ottimo rapporto qualità prezzo prodotti autentici, di grande personalità e piacevolezza.

Tre colline per la famiglia Magnabosco di Monte Tondo

Monte Tondo
Monte Tondo


Monte Tenda, Monte Foscarino e Monte Tondo, da cui prende il nome l’azienda, costituiscono il punto di partenza per il lavoro e la passione vitivinicola della
famiglia Magnabosco. Testimone di un legame speciale che l’azienda ha stretto tra i suoi vini e la storia di queste colline. I Magnabosco, infatti, lavorano le vigne nella zona del Soave da più di tre generazioni. Oggi Gino e Luca propongono dei Soave Classico davvero interessanti. I Soave top di gamma provengono entrambi dei vigneti di Monte Foscarino, ma anche il Soave Monte Tondo è molto buono ed è proposto a un prezzo conveniente.

Per ripassare brevi passaggi storici per la denominazione:

PER LEGGERE LE DESCRIZIONI DEI VINI, CON IL PUNTEGGIO E IL PREZZO MEDIO A SCAFFALE, CLICCA SULLE SCHEDE SOTTOSTANTI.

DEGUSTAZIONI

PRODUTTORI

Che ne pensi di questo articolo?

Questo sito utilizza cookie tecnici per il suo funzionamento ed il miglioramento dell’esperienza utente e non fa uso di cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione o accettando la presente informativa, presti il consenso all’utilizzo dei cookie tecnici.

Clicca qui per leggere la nostra Cookie Policy