Dove mangiareGourmet

Bar Longhi, The Gritti Palace a Venezia

In uno dei posti più belli del mondo, un aperitivo impossibile da dimenticare: siamo al Bar Longhi del Gritti Palace di Venezia.

Amo Venezia come poche altre città al mondo: Roma, Parigi e Mosca. A Venezia puoi tornarci mille volte e comunque, pur essendo una piccola città con meno di cinquantamila abitanti, sai che non la conoscerai mai abbastanza. Il suo fascino e le sue atmosfere, comunque te le porterai dietro con nostalgia, per tutta la vita.

A Venezia trovi persone da ogni parte del mondo, di ogni ceto sociale. Per questo l’offerta ricettiva ed enogastronomica è variegatissima. A me piace alternare la visita in locali diversissimi: dai minuscoli Bacari che più defilati non si può, ai grandi blasonatissimi bar e ristoranti, spesso ospitati in lussuosissimi alberghi.

Bar Longhi, The Gritti Palace, bancone bar
Bar Longhi, The Gritti Palace, bancone bar

È appunto il caso del Bar Longhi, del lussuosissimo e quattrocentesco The Gritti Palace, uno fra i più eleganti alberghi della città.

In luoghi come questo gli aggettivi superlativi si sprecano e dunque faticherò ad usarne il meno possibile. Anche voi però fate uno sforzo: provate a immaginare di calarvi in questo contesto di raffinatissima eleganza italiana ed europea, lontanissima dalle mirabolanti e luccicanti stelle di tanta ospitalità mediorientale, ad esempio.

Bar Longhi, The Gritti Palace, aperitivo
Bar Longhi, The Gritti Palace, aperitivo

Al bar Longhi potete sedervi in una delle fascinose salette interne, magari proprio quella di fronte al bancone del bar, oppure in una delle due terrazze esterne che si adagiano proprio sul Canal Grande. Una di queste è arredata con tavoli e sedie appositamente realizzati in collaborazione e con gli stessi materiali dei lussuosi motoscafi in legno, della italianissima Riva, famosi in tutto il mondo.

Il servizio è perfetto ed elegante ma senza perdere il gusto di una garbata convivialità. Grande selezione di Champagne ma anche di bollicine italiane, molte anche a bicchiere. Così anche per i vini fermi di qualunque tipologia e provenienza.

Chi mi legge spesso lo sa: amo molto anche il bere miscelato. Trovo sia un mondo ed un modo di bere interessantissimo. Però lo pratico poco, altrimenti la salute ne risente. Quando ero più giovane invece ho molto approfondito.

Bar Longhi, The Gritti Palace, Manhattan cocktail
Bar Longhi, The Gritti Palace, Manhattan

Ecco, al Bar Longhi ho deciso di bere miscelato e mi son fatto preparare il cocktail che preferisco: il Manhattan. E quando me lo hanno servito sono stato felice di trovarlo assolutamente perfetto ed eseguito nella maniera più classica possibile, lontanissimo dai tanti fanatismi caricaturali che certi barman pretendono di somministrare ai propri clienti, senza neanche provare a testarne i desiderata. Sappiate però che il Bar Longhi è famoso per i suoi Martini Cocktail, preparati al tavolo con un apposito carrello dedicato. 

Naturalmente, qualunque cosa beviate, vi porteranno anche qualcosa da stuzzicare: buonissimi bocconcini cucinati, che vi saranno incrementati se rimarrete ai tavoli per un tempo più lungo. Insomma, potrete gustarvi un sontuoso aperitivo, senza accorgervi del trascorrere del tempo, con una vista fra le più belle ed affascinanti del mondo. Se vi sembra poco…

Riva Lounge, The Gritti Palace Venezia

Riva Lounge sui Social:
Facebook: https://www.facebook.com/thegrittipalace
Instagram: https://www.instagram.com/thegrittipalace/

RISTORANTE

Che ne pensi di questo articolo?

Questo sito utilizza cookie tecnici per il suo funzionamento ed il miglioramento dell’esperienza utente e non fa uso di cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione o accettando la presente informativa, presti il consenso all’utilizzo dei cookie tecnici.

Clicca qui per leggere la nostra Cookie Policy